Guida alla scelta del packaging cosmetico

Guida alla scelta del packaging cosmetico (con tante idee!)

Il packaging è il primo biglietto da visita del tuo cosmetico, per questo non puoi sottovalutare la sua importanza.
In questa guida alla scelta del packaging cosmetico ti aiutiamo a selezionare i contenitori (flaconi, vasi, barattoli), i tappi, le chiusure e le scatole e astucci (packaging secondario).  

L’importanza del packaging: trasmette l’identità del tuo cosmetico

Nel settore della cosmesi il packaging è importante perché preserva le proprietà cosmetiche e contribuisce a trasmettere l’identità del prodotto. Il packaging giusto stuzzica la curiosità, evoca sensazioni positive e riflette i valori dell’azienda. Invoglia inoltre il cliente all’acquisto e, nel lungo periodo, alla fidelizzazione.

La scelta della confezione dei cosmetici va dunque fatta con attenzione. Devi tener conto di diversi fattori: la modalità d’uso del prodotto, le materie prime e i materiali impiegati, il design curato e accattivante.

Flaconi per cosmetici, vasi e tubetti: il packaging primario

Qualsiasi sia il tuo prodotto (una crema, una lozione, uno smalto) hai bisogno di un contenitore: in questa guida alla scelta del packaging per cosmetici ti mostriamo flaconi, vasi, barattoli e tubetti

Dimensioni e forme dei contenitori: una scelta in base all’uso

Prima di decidere quale contenitore usare, definisci l’intento d’uso del prodotto: è un cosmetico di lusso o è pratico? Va utilizzato solo in casa durante la routine quotidiana di bellezza o può essere messo in valigia per i viaggi?

In base a ciò, la scelta del packaging primario può ricadere su vari tipi di contenitori. I vasi, più bassi e tozzi, vengono solitamente impiegati (come i tubetti) per creme e gel. I flaconi hanno invece una forma più slanciata ed elegante e sono ideali per lozioni, oli e altri cosmetici liquidi.

Le dimensioni dei flaconi e dei vasi dipendono inoltre dal dosaggio del prodotto. Solitamente i cosmetici da viaggio hanno formati più piccoli perché devono essere facili da trasportare. 

Materiali da impiegare: contenitori in vetro, plastica o alluminio?

La scelta del materiale da impiegare per il contenitore dipende anch’essa dall’identità del prodotto. Vasi in plastica e alluminio, più maneggevoli ed economici, vengono utilizzati se si vuole dare al prodotto una sensazione di praticità, o nel caso il cosmetico sia un tester o pensato per il viaggio.

Al vetro, invece, vengono associate raffinatezza ed eleganza: un flacone in vetro dà subito l’idea di contenere un prodotto di lusso. Inoltre questo materiale non altera le proprietà cosmetiche delle creme o delle lozioni: il tuo prodotto manterrà intatta la sua qualità!

Tappi e chiusure: selezionare con attenzione forme e materiali

A completare la scelta del packaging cosmetico insieme ai contenitori ci sono i tappi e le chiusure.

A seconda del dosaggio, dell’uso e del flacone una chiusura differente

Anche la selezione del tappo e della chiusura dipende da vari fattori: dal dosaggio del prodotto (se ce n’è molto o poco), dal modo in cui viene usato (ad esempio se va spalmato o spruzzato) e dalla forma del contenitore.

Sui tubetti per creme, i vasi e i flaconi puoi optare per tappi e chiusure di forma ovale, scelta tradizionale sempre apprezzata per la funzionalità. In alternativa puoi preferire contagocce, pompette o roll-on (usati, ad esempio, nel caso dei deodoranti).

Tappi in legno, plastica o alluminio?

I tappi per cosmetici e le chiusure sono a loro volta realizzati in plastica, alluminio o legno. 

In questi ultimi anni sta diventando sempre più centrale nel settore cosmetico la sensibilizzazione verso il tema della sostenibilità ambientale. Non solo i prodotti vengono realizzati con sostanze e miscele naturali, ma anche il packaging viene prodotto usando materiali ecologici.

Per questo i tappi per cosmetici in legno sono la scelta migliore: donano raffinatezza ed eleganza, non inquinano ed sono realizzati con un materiale sostenibile e con bassi costi di produzione

Finiture e colori: un packaging cosmetico personalizzato

Un packaging personalizzato contribuisce a rafforzare l’identità della tua azienda: con le finiture puoi far risaltare la bellezza di contenitori e tappi.

Torneria Todeschini offre la possibilità di personalizzare finiture e colori dell’intero packaging, dai tappi in legno naturale o con tinte colorate alla realizzazione di scritte e loghi sui flaconi in vetro o plastica.

Scopri le nostre lavorazioni nella pagina dedicata al packaging per cosmesi.

Scatole e astucci: la scelta del packaging cosmetico secondario

I cosmetici possono essere venduti anche in scatole e astucci, che proteggono il prodotto durante gli spostamenti. 

In questo caso gioca un ruolo fondamentale il lavoro di comunicazione e quello di marketing. Scatole e astucci vengono realizzati con grafiche attrattive, belle e creative. Dosando immagini, colori e testi, devi raccontare il tuo prodotto, trasmettendo la sua identità e catturando l’attenzione del consumatore. 

Vuoi anche tu un packaging per cosmetici
unico e invidiabile?

Dal 1930 la Torneria Todeschini si occupa della lavorazione del legno conto terzi.
L’assortimento include anche packaging per cosmesi e profumi

Chiedi ora un preventivo

* campi obbligatori
© 2017 Torneria Legno Todeschini - P.IVA: 04188710166 C.F.: TDSRRT83B22A794H - Tutti i diritti riservati | Cookie Policy
Designed with by DingoLab