Tappi in legno per profumatori d'ambiente

Diffusori di profumo per ambienti: guida alla scelta

Quando si crea un profumo, una volta pronta la fragranza, sono due le decisioni che bisogna prendere: quale sarà il diffusore e come si presenterà il packaging.

Questa guida illustra le principali tipologie di diffusori di profumo per ambienti, con particolare attenzione per quelli a bastoncino, oltre a fornire utili consigli sulla scelta del packaging (bottiglie e tappi). 

Diffusori a bastoncino: 3 motivi per sceglierli

Esistono diverse tipologie di diffusori di profumo per ambienti: i classici bruciatori d’essenze (come le candele o i bastoncini d’incenso), le lampade, i diffusori elettrici a ultrasuoni e quelli a bastoncino

I diffusori a bastoncino differiscono dalle alternative perchè: 

  1. Garantiscono una profumazione graduale ma costante.
  2. Sono ecosostenibili: non ci sarà bisogno di ricorrere all’uso di fiamme libere o della corrente elettrica; questo permette di ridurre il dispendio energetico. 
  3. Donano eleganza al packaging: i diffusori di fragranza a bastoncino possono essere utilizzati come complemento d’arredo da posizionare sugli scaffali di uffici, negozi e case.

Le bottiglie per profumi: forme e dimensioni

Studiare un packaging per profumi originale, attraente e piacevole è molto importante. Sarà questo infatti ad attirare l’attenzione del potenziale cliente e nel tempo diventerà rappresentativo dell’identità della fragranza. 

Una delle prime decisioni da prendere nella progettazione del packaging riguarda la forma e le dimensioni dei flaconi per profumi (o bottiglie). 

Le bottiglie cubiche hanno una forma più tozza e squadrata e si adattano a un uso quotidiano perché sono molto pratiche e maneggevoli. L’elegante forma tonda può essere abbinata a un profumo raffinato e dolce. Invece le linee sinuose dei flaconi a forma cilindrica colpiscono l’occhio per la loro forma slanciata.

Tappi dei diffusori: i vantaggi del legno

A completare il packaging, insieme alla bottiglia e ai bastoncini, ci sono i tappi.
Anche la scelta del tappo (chiamato in termini tecnici “ghiera”) va fatta pensando all’identità che si vuole conferire al profumo.
Il legno è una scelta raffinata ed elegante, che aggiungerà un tocco di classe conservando le proprietà della fragranza. 

Costi bassi per una elevata qualità

Oltre ad essere bello, il legno è un materiale ecologico e sostenibile.
A differenza dei tappi in plastica o in ceramica, i costi di produzione delle ghiere in legno sono bassi. Il legno necessita infatti di stampi dai costi contenuti: ogni pezzo realizzato da Torneria Todeschini, ad esempio, viene lavorato finemente con l’uso di macchinari appositi. Questo consente un’elevata produttività senza rinunciare alla qualità.

Diffusione graduale e costante

Grazie alla particolare progettazione e alla lavorazione applicata da Torneria Todeschini, il legno non viene intriso dal profumo. Sul tappo vengono applicati degli anelli metallici, dalla doppia funzione: migliorano l’estetica dell’intero packaging e permettono ai bastoncini (anch’essi in legno) di intingersi della fragranza senza rovinare il tappo. Così la tua essenza verrà diffusa in modo graduale ma costante.

Nessuna goccia verrà sprecata: il tuo profumo durerà a lungo!

Le forme e le finiture dei tappi

Oltre al materiale, nella scelta dei tappi per profumi bisogna tener conto di altre due variabili: la forma e la finitura. 

Diverse forme per ogni tipo di bottiglia

La forma del tappo dipende dalla forma scelta per il contenitore.
Tappi rotondi e quadrati si abbinano ad un flacone tozzo e squadrato, accentuando il senso di praticità dell’intero packaging.
Una bottiglia rotonda e cilindrica diventa ancora più raffinata con un tappo cilindrico o dalla forma particolare, ad esempio realizzato con scanalature.

Il legno naturale o un tocco di colore nelle finiture

Se vuoi conservare la bellezza del legno con tutte le sue venature, puoi optare per il legno naturale. Se invece preferisci dare al tuo diffusore di profumo un tocco più colorato, puoi optare per particolari finiture, ad esempio tinte nere o rosse.
Torneria Todeschini, inoltre, offre molte possibilità di personalizzazione, con vari effetti (soft-touch, vetro, metallizzato, anticato, ruggine) e scritte e loghi (realizzate con serigrafia, laser o tampografia).

Stai cercando i tappi (ghiere)
per il tuo profumo d'ambiente?

Dal 1930 la Torneria Todeschini si occupa della lavorazione del legno conto terzi.
Vengono realizzati diffusori di profumo non solo per l’ambiente, ma anche per auto
L’assortimento include anche tappi in legno per cosmetici

Chiedi un preventivo

* campi obbligatori
© 2017 Torneria Legno Todeschini - P.IVA: 04188710166 C.F.: TDSRRT83B22A794H - Tutti i diritti riservati | Cookie Policy
Designed with by DingoLab